Per lo studio e la ricerca in neuro-psico-biologia e neuroscienze cliniche

Ringraziando, con vivo affetto, quanti si impegnano a sostenere la Fondazione con un atto concreto


Ringraziamento per le loro donazioni:

Luca Meldolesi e Nicoletta Stame
Lucio Francario
Alba Torrese
Carla Tozzi
Lidia Tozzi
Chiara Mancini e Federico Ferro-Luzzi
Ludovica Dotti
Carlo Dotti
Andrea Dotti
Pietro e Tiziana Menghi
Grazia Rossomando
Marco Di Girolamo
Nadia Pallotta
Massimo Camussi e Isabella Stella
Daniela Cassone
Fabrizio Ciano e Paola di Virgilio
Imelda Durante
Massimo Reali
Tarquini Massimo e Rossella


Ringraziamento per la loro attiva partecipazione e supporto:

Jacopo Meldolesi e Maria Signorelli
Paolo Di Nola
Isabella Cascavilla
Leonardo Mancini
Massimo Biondi
Claudio Corrias Lucente e Marzia Natili
Andrea Coen
Antonello Sciaudone e Roberta Benedetto
Luciano Costa
Fausto Ventriglia
Giorgia Bongianni
Nuccia Colosimo
Gigi Scoppetta
Daniele Capograssi

Vogliamo inoltre esprimere la nostra gratitudine a tutti coloro che continuano a sostenere la Fondazione donando il loro prezioso 5 per MILLE!

I contributi in denaro che la Fondazione riceve in donazione sono utilizzati per:

  • retribuzione dei ricercatori e dei medici impegnati nella definizione ed attuazione di studi e progetti di ricerca (contratti di ricerca ad hoc, assegni e borse di studio, consulenze scientifiche ecc., prestazioni occasionali finalizzate alla realizzazione degli studi);
  • perfezionamento dei medici e dei ricercatori (seminari convegni, e brevi periodi di studio all’estero)
  • acquisto di computer e di altre apparecchiature elettroniche e di strumentazioni necessarie alla ricerca;
  • realizzazione di workshop su specifiche aree di ricerca clinica;
  • contributo a sostegno di iniziative quali pubblicazioni di libri o riviste che abbiano come oggetto temi di particolare rilevanza scientifica o di utilità sociale, o attività di riabilitazione terapeutica (ad es. sostegno all’attività di Parkinzone onlus).

L’intero personale della Fondazione Neurone (presidente, vicepresidente, collegio dei revisori dei conti, segretario) svolgono la loro azione gratuitamente, in qualità di volontari.

Resta in contatto